Skip to content


Chi siamo

Il Movimento Cristiano Lavoratori (M.C.L. Belgio ASBL) è un movimento di lavoratori cristiani, di promozione sociale, di solidarietà e volontariato e senza alcuna finalità di lucro.

Esso raggruppa coloro che, nell’applicazione della Dottrina Sociale della Chiesa secondo l’insegnamento del suo Magistero, ravvisano il fondamento e la condizione per un rinnovato ordinamento sociale, in cui siano assicurati, secondo giustizia, il riconoscimento dei diritti e la soddisfazione delle esigenze spirituali e materiali dei lavoratori.

Il M.C.L. Belgio ASBL intende promuovere l’affermazione dei principi cristiani nella vita, nella cultura, negli ordinamenti, nella legislazione.

Per questo intende operare come movimento ecclesiale di testimonianza evangelica organizzata ed in fedeltà agli orientamenti del Magistero della Chiesa, consapevole di un suo specifico ruolo nella società.

Scopi principali del Movimento Cristiano Lavoratori (M.C.L. Belgio ASBL) sono:

  • studiare i problemi che interessano i lavoratori ricercandone le soluzioni alla luce dei principi sociali cristiani, per la loro integrale promozione;
  • perseguire un’azione di orientamento dell’opinione pubblica e di stimolo degli organi responsabili della vita del Paese e di ogni altro organismo interessante il mondo dei lavoratori anche a livello internazionale;
  • curare la formazione culturale, religiosa, morale e sociale dei lavoratori, formandoli alla testimonianza cristiana ed a un coerente impegno sociale negli ambienti di vita e di lavoro;
  • realizzare una costante opera di formazione tra i lavoratori per promuovere una loro piena partecipazione alla vita sociale, affinché vi apportino un consapevole e determinato contributo;
  • tutelare e promuovere i diritti delle famiglie dei lavoratori;
  • perfezionare le capacità tecniche e professionali dei lavoratori;
  • effettuare attraverso il patronato SIAS l’assistenza sociale e previdenziale dei lavoratori;
  • promuovere, organizzare e/o gestire ogni iniziativa di carattere mutualistico, culturale, formativo, editoriale, ricreativo, sportivo, assistenziale, umanitario, ecologico, economico, cooperativistico, di volontariato civile e/o sociale, che risponda alle aspirazioni ed alle esigenze dei lavoratori e delle loro famiglie.

Per i suoi scopi il Movimento potrà promuovere e/o gestire ai vari livelli organizzativi, direttamente o indirettamente, corsi formativi, convegni ed incontri culturali, pubblicazioni, attività editoriali e di comunicazioni, mostre, biblioteche e videoteche, gite e soggiorni, feste popolari, servizi di somministrazione di bevande ed alimenti, attività ed impianti sportivi, cineforum e proiezioni audiovisive, spettacoli, gare e giochi, spacci e acquisti collettivi di generi vari ed alimentari, ed ogni altra iniziativa ritenuta idonea al raggiungimento delle finalità statutarie, stipulando anche apposite convenzioni con Enti pubblici e privati.

Il Movimento Cristiano Lavoratori (M.C.L. Belgio ASBL), secondo la natura ed il ruolo propri di una forza formativa e sociale autonoma, ispira la sua testimonianza e la sua azione:

  • all’insegnamento della Chiesa in campo sociale, impegnando i suoi iscritti ad una coerente assunzione di responsabilità, sia personale che di gruppo;
  • ai valori della democrazia, intesi nel senso della partecipazione e della corresponsabilità, come scelta civile permanente per la costruzione di una rinnovata società pluralistica, fondata sulla dignità della persona e sulla giustizia sociale, nel quadro di una più ampia solidarietà con altre componenti della società civile;
  • ad una concezione armonica dello sviluppo della società umana, da esprimersi in un solidale impegno comunitario che, nella pienezza dei diritti dei lavoratori, intende affermare il valore della libertà;
  • ai valori della convivenza pacifica tra i popoli e della solidarietà umana;
  • alle istanze pastorali della Comunità Ecclesiale, partecipando al suo impegno di evangelizzazione e di inculturazione della fede nella società ed in particolare nel mondo del lavoro.

Possono fare parte del Movimento tutti i lavoratori ed i loro famigliari e quanti accettino i principi, gli scopi e le norme dello Statuto del M.C.L. Belgio ASBL.
Si diventa soci aderenti del M.C.L. Belgio ASBL all’atto del rilascio da parte delle unità di base, della tessera annuale, che è unica ed è emessa solo dal Comitato Esecutivo Generale trasmessa agli organi provinciali.

La tessera dà diritto di partecipare a tutti gli effetti alle attività del Movimento. Tutti i soci regolarmente iscritti partecipano alle attività del Movimento.